1996: Sogni in 3d


Correva l’anno 1995, o forse anche prima difficile ricordare in questo momento… Quello che ricordo bene era il fermento che c’era per il web, tutto da scoprire e con così poche risorse a cui fare riferimento.

Io? Sperimentavo… Cercavo di capire come funzionava il web, come farne parte, essere presente con un sito e con delle pagine HTML. Prima solo block notes per scrivere il codice, poi attraverso Microsoft Frontpage, un primo rudimentale editor HTML.

Uno dei primi risultati dei miei sforzi è stato questo sito dedicato alla mia passione per la musica, ai miei beniamini, in particolare Gianluca Grignani.

A guardarlo oggi, Dreams3d fa molta tenerezza per il tentativo di lavorare con i font, per le gif animate, le tabelle… Il responsive ancora non c’era, così come tante altre cose, però! C’era la passione!

Grazie a quel sito ho ricevuto una mail proprio da lui, Grignani, (che ancora non aveva un sito web) che era rimasto colpito dal mio stile e da quello che avevo fatto.

In seguito un contatto telefonico e l’inizio di una lunga collaborazione durata più di 10 anni dove ho seguito il suo sito web ufficiale, la fanzine del fans club e così via. Mi occupavo già all’epoca di online, offline, quello che non sapevo lo cercavo e lo mettevo in pratica, prova, riprova, insoddisfazione, riprova e poi ancora!

È stato un momento di svolta, un sogno che si realizzava, wow che emozioni! Un momento in cui la mia visuale si è allargata grazie al confronto e alla sperimentazione e alla fiducia e stima concessa nel poterlo fare con la massima libertà.

Un grazie in particolare a Francesca Dall’Olio, ormai ex moglie di Gianluca, ma prima di tutto un’ottima fotografa e artista, per avermi fatto scoprire David Carson e per essere stata sempre un punto di riferimento e di ispirazione per la fotografia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.